L’Eau de Tarocco, la cologne di Diptyque

Diptyque L'eau de tarocco

 

E’ dedicata all’Italia e alla dolcezza succosa dell’arancio siciliano, la cologne di Diptyque, L’Eau de Tarocco. Evanescente e frizzante come solo le eaux de cologne sanno essere, evocativa e piacevole come tutte le fragranze Diptyque, L’Eau de Tarocco si aggiunge alla collezione “Colognes”  L’Eau des Hespérides, L’Eau de Néroli el’Eau de L’Eau, con una persistenza e una scia più intensa e fruttata rispetto alle altre tre fragranze. Nella sua piramide olfattiva, rose bulgare, cedro, cannella e zafferano contornano con tocchi speziati la polpa rossa e golosa dell’arancio Tarocco. http://www.artemisiachieri.it/it/70-cologne

(fonte: Extrait)

 

Penhaligon’s Endymion Cologne

endymion penhaligon'sEndymion, creato dal profumiere Steve Mercado è il principe sognante delle fragranze Penhaligon’s. Dolce e caldo con spezie e cuoio. E ‘uno dei profumi più venduti di  Penhaligon’s, meravigliosamente indossabile ed è un profumo semplicemente incredibile. E ‘il profumo che la maggior parte della gente compra per il loro partner perché amano sentirlo anche su loro …..

La fragranza è una sapiente fusione di agrumi, spezie e cuoio, aprendo con una raffica di mandarino zuccherato avvolto delicatamente con salvia e lavanda, quando si deposita si arrotonda dolcemente in un cuore di caffè scuro. Quando si scalda sulla pelle, resine misteriose salgono con note cremose di noce moscata e cardamomo. Piccante e fresco, la chiave di Endymion è il contrasto, leggero e dolce scuro e tagliente. C’è sensualità e comfort, per chi lo indossa è come camminare in un giardino illuminato dalla luna con pensieri di seduzione.

Endymion è stato ispirato dal mito di una giovinezza così bella che si attirò l’amore ossessivo di Selene, la dea della luna. Ha implorato gli dei per farlo addormentare per sempre in modo che solo lei poteva fargli visita e vedere la bellezza del suo viso addormentato. Questa ispirazione si adatta al profumo alla perfezione, misterioso, ossessivo e bello.

Testa: Bergamotto, Mandarino, lavanda e salvia
Cuore: Geranio e caffè Absolute
Base: Vetiver, noce moscata, pepe nero, cardamomo, muschio, cuoio, legno di sandalo, incenso, incenso e mirra
http://www.artemisiachieri.it/it/penhaligon-s/46-endymion-100ml.html

Tann Rokka Kisu

See on Scoop.itArtemisia Profumeria

KISU http://www.artemisiachieri.it/it/41-tann-rokka

Deliziosa fragranza legnosa e sensuale con essenze pregiate di spezie e fiori. Il nome inebriante in giapponese significa “bacio”.

Profonda, aromatica e esotica si apre con un tocco di agrumi, una nota secca di ylang-ylang e di legno di rosa. Stimolante per i sensi, misteriosa e spirituale: note di legno di cedro e muschi si intrecciano, armonizzati da un accordo acquatico dei mari asiatici.

Indimenticabile, sviluppa la sua magia nel tempo. Speciale per la donna e adatta anche all’uomo. Ispirata agli antichi rituali dei bagni giapponesi.

Creata per Tann Rokka da Azzi Pickthall.

Jovoy Paris Gardez-Moi

See on Scoop.itArtemisia Profumeria

www.artemisiachieri.it

“Si potrebbe dire che questa gardenia è un bouquet opulento, molto ricco di fiori bianchi che offrono un contrasto tra effetti freschi, e acquatici (note di ciclamino e acqua) e tra le note di testa, reminescenze vegetali di foglie schiacciate. Questo insieme di note sostiene il tutto e crea un profumo ricco e armonioso al tempo stesso, femminile e sensuale, che rimane inalterato nel tempo.” Bertrand Duchaufour

E’ disponibile da oggi la nuova fragranza di Jovoy Paris Gardez Moi

Artemisia Profumeria Artistica‘s insight:

Una dichiarazione appassionata…

“Una donna dalle gambe lunghissime, in abito da sera, con un’acconciatura raffinata, sola, o “scortata” da un elegante accompagnatore, attraversa Place Vendôme in direzione Rue de la Paix. Tutti si voltano a guardarla, ma anche lo sguardo più insistente si intimidisce quando lei ricambia lo sguardo o incrocia quello della sua “guardia del corpo”. Sembra che tutto prenda vita al suo passaggio, e il suo profumo si armonizza perfettamente con la sua aura. Le altre donne non possono far altro che guardarla con invidia; gli uomini non possono fare a meno di desiderarla. E questo lei lo sa, e ci gioca. Lei è La Donna”.
François Hénin